ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Volley Scuola: “i valori dello sport”

Si è svolto il 12° seminario del Volley Scuola 2021, inserito nell’ampio progetto “V come Volley Scuola, V come Valori” che sta accompagnando gli studenti di Roma e provincia in questi mesi senza torneo giocato. L’incontro online con una platea di 200 alunni ha visto come focus i valori dello sport – nei precedenti incontri si è parlato di dipendenze, ludopatia giovanile, bullismo e cyberbullismo, uso consapevole del web e dei social, sviluppo sostenibile e obiettivo “Fame Zero”, uso consapevole dell’acqua con Acea, storico partner del torneo dal 1995, e donazione del sangue – con due ospiti di eccezione: Ilaria Spirito e Adriano Paolucci.

Spirito è una giocatrice di Serie A2 che milita nell’Acqua e Sapone Roma Volley Club. Medaglia di bronzo agli Europei Under 19, dal 2015 ha iniziato a collezionare diverse convocazioni in Nazionale maggiore sfiorando l’Olimpiade di Rio del 2016. Premiata come miglior ricevitore del campionato di A1 nel 2018-19, il libero di Roma – sui social del club si occupa di una rubrica extra-pallavolo che si chiama “Spirito libero” – ha raccontato la sua esperienza agli studenti delle scuole medie e superiori, parlando con loro dei valori olimpici e dell’importanza di essere sportivi, dentro e fuori dal campo, nella vita di tutti i giorni. E’ la seconda giocatrice di Roma a intervenire nei seminari di Volley Scuola: la settimana scorsa ha partecipato Gaia Guiducci, classe 2002, vice campionessa del mondo e palleggiatrice tra le più promettenti del volley italiano.

Andrea Burlandi (Presidente Fipav Lazio)

L’effervescente botta e risposta tra testimonial e alunni è continuato con Adriano Paolucci, ex pallavolista, campione d’Italia, anch’egli con esperienze importanti in azzurro. Adriano ha mosso i primi passi nella pallavolo grazie al Volley Scuola, che ha giocato e vinto da studente. A coordinare l’incontro Alessandro Fidotti, responsabile territorio e promozione del Comitato Regionale FIPAV Lazio presieduto da Andrea Burlandi e voce storica della manifestazione, insieme a Pierpaolo Santoro che si è occupato della parte tecnica e ha raccontato, da atleta del Fonte Roma Eur, la sua passione per il sitting volley, disciplina paralimpica che consente l’inclusione tra atleti normodotati e diversamente abili.

I 25 seminari in DAD avranno come naturale conclusione i concorsi paralleli per gli studenti che, fin dalla prima edizione di VS nel lontano 1994, sono un appuntamento irrinunciabile all’insegna della fantasia e della creatività: “Raccontaci Volley Scuola” (il tema), “Click and Volley” (la fotografia), “Comics on the net” (il fumetto) e “Slogan sull’uso consapevole dell’acqua” (una frase che racchiuda il senso dell’importanza di risparmiare la risorsa idrica).

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH