Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Turchia: squadra di soccorso cinese parte per zone colpite da terremoto

Turchia: squadra di soccorso cinese parte per zone colpite da terremoto

Hangzhou, 07 feb 14:18 – (Xinhua) – Una squadra di soccorso non governativa cinese è partita stamani da un aeroporto della Cina orientale per unirsi ai soccorsi per il terremoto in Turchia.

Il team di otto esperti di soccorso sismico della squadra di soccorso di Ramunion, con sede ad Hangzhou, capoluogo della provincia dello Zhejiang, dovrebbe arrivare nelle aree colpite dal terremoto in Turchia domani pomeriggio.

Più di 4.000 persone sono state uccise e decine di migliaia sono state ferite dopo che ieri forti terremoti hanno scosso parti della Turchia e della Siria. Un terremoto di magnitudo 7,7 ha colpito la provincia meridionale di Kahramanmaras in Turchia alle 4:17 ora locale (01:17 GMT), seguito da un terremoto di magnitudo 6,4 pochi minuti dopo nella provincia meridionale di Gaziantep e da un terremoto di magnitudo 7,6 alle 13:24 ora locale (10:24 GMT) a Kahramanmaras.

He Jun, capitano della squadra, prima della partenza ha detto che avrebbero utilizzato rilevatori di vita radar avanzati, attrezzature di demolizione e salvataggio e un cane di ricerca e salvataggio per la missione.

“Dopo l’arrivo, coopereremo con le squadre locali e altre forze di soccorso internazionali, per salvare vite dalle macerie il più rapidamente possibile”, ha detto He Jun.

Fondata nel 2008, Ramunion è una squadra di soccorso professionale specializzata nella risposta di emergenza a disastri e incidenti. I suoi membri hanno preso parte a un totale di 287 missioni di soccorso internazionali e nazionali, comprese missioni di soccorso in caso di terremoti in Nepal, Pakistan e Indonesia. (Xin)© Xinhua

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH