Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

TIVOLI: FALSO MADE IN ITALY, SCOPERTO MAGAZZINO

TIVOLI: FALSO MADE IN ITALY, SCOPERTO MAGAZZINO

La guardia di finanza di Torino ha sequestrato oltre tre milioni di articoli prodotti e importati dall’est asiatico, ma con simboli tipici del Made in Italy. La merce, se messa in commercio, avrebbe potuto fruttare un illecito guadagno di circa 44 milioni di euro. L’indagine, coordinata dalla procura del capoluogo piemontese, è partita quando i finanzieri hanno notato, esposti sugli scaffali di alcuni negozi, prodotti per la casa e oggetti di arredo con sopra la bandiera italiana. Gli accertamenti sono stati condotti poi dal gruppo pronto impiego ed è emerso che gli oggetti erano inscatolati in confezioni prive di indicazioni sull’origine del prodotto I finanzieri hanno quindi lavorato per ricostruire la filiera distributiva, individuando nelle province di Torino e di Roma, due depositi contenenti oltre tre milioni di articoli per uso casalingo, tra cui utensili da cucina, piccoli elettrodomestici, tappeti, lenzuola, prodotti per l’arredo casa e casalinghi, pronti per essere commercializzati con il simbolo della bandiera italiana e che sono stati invece posti sotto sequestro dopo le perquisizioni disposte dall’autorità giudiziaria. I tre imprenditori, cittadini italiani, dovranno rispondere di frode in commercio e di vendita di prodotti industriali con segni mendaci.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH