Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

TERRACINA/SESTRI: IL COMMOSSO RICORDO DI VALERIO GOLFIERI

TERRACINA/SESTRI: IL COMMOSSO RICORDO DI VALERIO GOLFIERI

Da alcuni giorni l’aula di musica della scuola Dante Alighieri è intitolata a Valerio Golfieri, ex dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Sestri, scomparso a cinquantanove anni lo scorso 8 giugno. L’onda lunga di un affetto che Valerio Golfieri si è meritato nel tempo, anche se ha potuto trascorrerne molto poco in Liguria. Ma gli è bastato per farsi voler bene. Da qui, a distanza di un anno dalla sua scomparsa, l’iniziativa dell’IC Sestri.

Apprezzato fin da subito da insegnanti e personale, Valerio Golfieri si è distinto per il suo impegno a non far chiudere la scuola Alfieri: mancava infatti il numero di bambini sufficiente per formare la prima classe, e non formarla anche per l’anno successivo avrebbe significato la sua chiusura. Va detto che anche la scuola materna Pezzani navigava in cattive acque a causa dei tagli imposti dal Ministero. Fu proprio Golfieri a contattare le famiglie dei bimbi per portare avanti una rivoluzione degli orari per riuscire a mantenere attive tre sezioni.  Questo conferma come abbia sempre messo al primo posto gli interessi dei bambini, delle bambine e delle loro famiglie e la qualità della didattica

Tornando alla cerimonia, prima di scoprire la targa ed entrare nell’aula, ci sono state molte testimonianze di affetto e stima nei suoi confronti. È stato descritto come un preside che ha fatto la differenza, aprendo la scuola al territorio, mettere in primo piano la persona valorizzando tutti dagli insegnanti, ai collaboratori scolastici, ai genitori e soprattutto gli alunni. È riuscito a creare una grande famiglia.

E a tal proposito va detto che per questa intitolazione sono stati invitati i famigliari di Valerio Golfieri. Presenti le figlie Eleonora e Valentina, inondate di affetto e commozione. E’ stata letta una lettera della moglie di Valerio Golfieri e consegnata alla scuola una targa da parte della famiglia.

Fuori l’aula di musica c’è la targa commemorativa e dentro è affisso un ritratto di lui che suona il piano mentre accompagna i professori nel canto durante una serata a scuola e ancora c’è un quadro con una dedica scritta dai professori. Nel pomeriggio c’è stata un’altra cerimonia di intitolazione di uno spazio nella scuola dell’Infanzia”Girasole” dove è stata creata una targa con un disegno realizzato da un bambino che ha amato tanto il suo preside.

In un’altra scuola è stato realizzato dai genitori un murales in giardino in cui il preside viene raffigurato come un mago buono che grazie alla sua magia a trasformato problemi e tutte le cose negative in opere buone. La giornata speciale nel ricordo di Valerio Golfieri ha visto l’esecuzione di un concerto.

Valerio Golfieri si è diviso tra famiglia, scuola e politica. Nell’ambiente politico ha ricoperto la carica di vice sindaco e assessore alla pubblica Istruzione nel mandato di Vincenzo Recchia sindaco e successivamente è stato eletto Consigliere Comunale. A Terracina ha insegnato all’Istituto Comprensivo Montessori e all’Istituto Tecnico Statale Arturo Bianchini di Terracina.

Aveva poi vinto il concorso da dirigente ed è stato nominato Preside dell’Istituto Comprensivo di Sestri Ponente in Liguria, ultimo incarico prima del ritorno a casa per motivi di salute. Ma quel poco tempo gli ha comunque consentito di lasciare ai ragazzi della scuola ligure un bellissimo ricordo.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

No video found!

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH

No video found!