ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Terracina: Sequestrato un manufatto abusivo in un’area privata

Nell’ambito dell’attività di tutela ambientale, gli uomini della Polizia Locale del nucleo giudiziario agli ordini del Comandante Renzi, hanno posto sotto sequestro un manufatto di circa 20 metri quadrati in fase di costruzione in un’area privata all’interno del Lido di Enea, adiacente la strada 148 Pontina in territorio di Terracina, a due passi dal mare. Colti sul fatto operai di una ditta del frusinate che, unitamente al proprietario dell’immobile, anch’esso della provincia di Frosinone, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria. L’attività prosegue e continua a dare risultati importanti come è successo con il sequestro di un’area di 1000 metri quadrati di Via Firenze proprio adiacente l’ospedale Fiorini di Terracina. I Vigili Urbani unitamente agli uomini del reaparto Forestale dei Carabinieri hanno rinvenuto rifiuti inquinanti e si sta procedendo alla verifica di altri rifiuti sotterrati. Sequestrate anche numerose roulotte, mentre il proprietario dell’area è stato deferito.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH