ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

TERRACINA: LITE PER UNA DONNA RISCHIA DI FINIRE IN TRAGEDIA

Ha inseguito il suo rivale in amore con l’auto, tamponandolo più volte, e poi lo ha aggredito con una spranga di ferro. Una lite per una donna ha rischiato di finire in tragedia a Terracina, nella zona di Campo Soriano. Come ricostruito dai Carabinieri, un uomo di 46 anni del posto ha iniziato ad inseguire un 31enne, anche lui del posto, “colpevole” ai suoi occhi di essere il nuovo compagno di una donna a cui era stato legato sentimentalmente in precedenza. Un inseguimento rocambolesco, durante il quale più volte ha tamponato la vettura del suo rivale. Immediato è stato l’intervento dei Carabinieri della Compagnia di Terracina, che hanno evitato il peggio. I militari dell’Aliquota Radiomobile sono riusciti infatti ad intercettare i due mentre l’aggressore, con una spranga di metallo, dopo aver danneggiato l’auto del rivale lo colpiva di striscio ad una spalla, procurandogli lesioni giudicate guaribili in 2 giorni, come refertato dall’ospedale di Terracina. Accertato poi che il 46enne è titolare di un porto d’armi e detentore di fucili da caccia, per scongiurare conseguenze più gravi, i militari hanno ritirato il porto d’armi e quattro fucili da caccia. Per il 46enne è scattata la denuncia per lesioni.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH