ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

TERRACINA: LA GUARDIA COSTIERA SEQUESTRA UNA RETE DA PESCA

GAETA: RITROVATO MORTO IL SUB SCOMPARSO

I militari dell’Ufficio Circondariale marittimo di Terracina, presso Foce Sisto, hanno sequestrato una rete da pesca di 500 metri di lunghezza, illegalmente detenuta a bordo di una unità da diporto, quindi non destinata alla pesca professionale.

Al proprietario è stato elevato il verbale amministrativo previsto dalla normativa in materia di pesca marittima, per un importo compreso tra 1000 e 3000 Euro. L’attività, che fa seguito a precedenti interventi di simile portata svolti lungo il litorale di Latina, rientra tra quelle finalizzate al conseguimento degli obiettivi di tutela del cittadino consumatore, con specifico riferimento alla prevenzione ed alla repressione di tutti gli illeciti comportamenti perpetrati lungo la filiera della pesca, obiettivi che il Corpo delle Capitanerie di porto, in qualità di Organismo nazionale di vigilanza e controllo in materia delle attività di pesca, si è da tempo prefissato; l’operazione va inquadrata inoltre nell’ambito dello sforzo che il Corpo riserva alla tutela dell’ambiente e dell’ecosistema marino, onde garantire lo sfruttamento sostenibile delle risorse ittiche. Le attività di controllo proseguiranno costantemente, sia a terra che in mare, lungo tutto il litorale.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH