ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

TERRACINA: IL RICORDO DI ALFREDO FIORINI NELLE SUE POESIE

TERRACINA: IL RICORDO DI ALFREDO FIORINI NELLE SUE POESIE

Pacificatore, uomo di una generosità anonima, sono solo due dei tanti aggettivi che sono stati associati al nome di Alfredo Fiorini, il medico missionario comboniano ucciso 30 anni fa in Mozambico dove prestava la sua opera. Era il 24 agosto del 1992.

In occasione del trentennale, l’Associazione fondata dai suoi amici il giorno del funerale, ha organizzato una serie di iniziative che termineranno il prossimo 30 agosto con un ulteriore appuntamento il 26 settembre.

Ieri sera lo spazio esterno della Chiesa San Domenico Savio di Terracina ha ospitato il primo appuntamento con Monsignor Gianni Checchinato, già parroco della Cattedrale e oggi Vescovo della Diocesi di San Severo.

Fabio Fiorini (foto Francesco Medusa)

E’ stato lui a scrivere la prefazione di un libro curato da Fabio Fiorini e Martina D’Onofrio, rispettivamente fratello di Alfredo e nipote, i quali hanno riordinato le poesie di Alfredo.

Mons.Gianni Checchinato (foto Francesco Medusa)

E’ stata proprio Martina D’Onofrio ad intrattenere Monsignor Checchinato in una piacevole conversazione. Mentre Fabio Fiorini nel suo intervento ha raccontato alcuni aneddoti e aspetti della figura di Alfredo.

Gli eventi per il trentennale vivranno il momento clou giovedì 24 agosto con la premiazione del concorso per le scuole, la marcia per la Pace verso Via Bachelet dove il padre Comboniano Giulio Albanese ripercorrerà alcuni tratti della spiritualità e del servizio missionario di Alfredo. Chiusura con il concerto dei Chicken Production.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH