Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

TERRACINA: CHIESA SAN GIOVANNI, NECESSARI LAVORI PER IL RIPRISTINO

TERRACINA: PETIZIONE E RACCOLTA FIRME PER RECUPERO CHIESA SAN GIOVANNI

Torna d’attualità la situazione della Chiesa S.Giovanni di Terracina.  In una nota le sei associazioni riunite in un comitato: La Chiesa S.Cesareo e la relativa Azione Cattolica, Comunione e Liberazione, l’Archeoclub, il Gruppo Scout Agesci Terracina 1 e Amici della Chiesa del Purgatorio hanno reso noto l’esito di un incontro avuto con il Sub-commissario Francesco Puglisi a seguito della raccolta di 800 firme inviate al Comune il 14 luglio scorso unitamente ad una documentazione sugli interventi da effettuare per ristabilire l’agibilità e la fruibilità della Chiesa in questione. Le note vicende che poi hanno portato alla fine dell’amministrazione Tintari hanno indotto le sei associazioni ad interessare della questione il Commissario Prefettizio. Da qui l’incontro con il sub commissario al quale è stato ricordato che il Comune di Terracina, con due delibera di Giunta ha approvato sia il Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2022-2024 che il Bilancio di Previsione per gli esercizi finanziari 2022-2024 e ancora il Documento Unico di Programmazione, all’interno dei quali è stabilita la somma di € 500.000,00 per i “Lavori di ristrutturazione della chiesa di S. Giovanni”, per l’annualità 2022, il cui referente per il programma e il procedimento è l’ing. Vincenzo Rosario Robusto. Il Comitato ha fatto presente al Dottor Puglisi come la Chiesa S.Giovanni abbia bisogno di urgenti interventi di tutela, manutenzione e ripristino funzionale con particolare riguardo per il campanile medievale. L’interlocutore si è quindi impegnato ad avviare i contatti con la Soprintendenza competente e con gli uffici comunali preposti, per definire il quadro e le condizioni tecnico-amministrative e finanziarie necessari a valutare le possibilità degli interventi richiesti. La nota è stata inviata per conoscenza anche alla Soprintendenza e alla Curia Vescovile.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

No video found!

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH

No video found!