ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

TERRACINA: CASO BAGNINI, L’INTERVENTO DELLA UILTUCS

TERRACINA: ARENILI IN GESTIONE ALL’AZIENDA SPECIALE. ESPOSTO DELLA UIL TUCS (VIDEO)

“Giustizia, verita’ e rispristino del buon lavoro degli assistenti bagnanti; abbiamo sempre creduto nel percorso degli Enti Ispettivi e soprattutto della Giustizia”. Queste le prime dichiarazioni del segretario della UilTucs di Latina Gianfranco Cartisano dopo essere venuto a conoscenza che la Polizia Giudiziaria ha acquisito tutti i contratti firmati dall’Azienda Speciale in relazione al caso dei bagnini di Terracina utilizzati l’estate 2021 sulle spiagge in gestione al Comune. I contratti sono riconducibili alla ditta Marcoccia e su questo stanno lavorando gli inquirenti e ci sono forti dubbi dal momento che gli stessi bagnini avrebbero dichiarato che il loro tramite non era la ditta Marcoccia ma un altro imprenditore del posto. Su questa incongruenza la polizia giudiziaria ipotizza l’interposizione di manodopera. Per il segretario della Uiltucs Latina, le denunce del sindacato e il coraggio dei tanti bagnini porterà ad una nuova stagione ad uno slogan chiaro! “i Bagnini di Terracina non dovranno piu’ essere ricattati sulla “restituzione del salario”, un fenomeno che grazie alle denunce dei lavoratori e’ finalmente emerso! e riesce oggi  a trovare soluzione e  risvolti perseguibili. La UilTucs confida sull’operato della magistratura affinchè faccia luce su quanto accaduto. 

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH