ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

TERRACINA: “ALFREDO FIORINI”, LE INIZIATIVE NEL TRENTENNALE DELLA MORTE

TERRACINA: “ALFREDO FIORINI”, LE INIZIATIVE NEL TRENTENNALE DELLA MORTE

Il 24 agosto prossimo ricorrerà il trentesimo anniversario della morte del missionario comboniano di Terracina Alfredo Fiorini. Per onorarlo, l’Associazione Alfredo Fiorini si è posta l’obiettivo di farlo conoscere alle nuove generazioni; la scelta di “far tornare Alfredo a scuola” è stata dettata dal desiderio di proporre ai giovani e giovanissimi una figura di altissimo spessore morale e culturale quale egli era, sia come modello di vita che di pensiero. In un momento come quello che sta vivendo la nostra società, l’Associazione, composta soprattutto da ex compagni di scuola di Alfredo, intende non disperdere il patrimonio spirituale e umano che Alfredo Fiorini ha lasciato, e che debba essere trasmesso a chi si sta formando come cittadino e soprattutto come persona, come un esempio a cui ispirarsi.

Da qui è nata l’idea di un connubio totale con le scuole, a partire dalla primaria, con un progetto/concorso incentrato sulla sua figura, con un percorso multidisciplinare quale strumento di integrazione e approfondimento dei temi del curricolo scolastico di Educazione Civica, al fine di favorire nelle giovani generazioni, in un rinnovato slancio educativo, un apprendimento che si prolunghi per l’intero arco della vita. Egli immaginava, o meglio “sognava”, un mondo libero dalla povertà e dalla fame, dalle disuguaglianze e dalle lotte. Per questo “sogno” Alfredo ha speso la sua vita. Da alcune settimane rappresentanti delle associazioni stanno visitando le scuole per far conoscere meglio la figura di Alfredo.  Anche questo mese di aprile si prospetta intenso. La scadenza degli elaborati è per il 31 maggio.

https://youtu.be/YaH1C14gURA

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH