SEZZE: PROCESSO KARIBU, IL COMUNE PARTE CIVILE

Il Comune di Sezze, dove è partita l’inchiesta Karibu, scioglie la riserva iniziale e fa richiesta di costituzione di parte civile nel processo sulle irregolarità nella gestione del servizio di accoglienza degli immigrati.

LATINA: KARIBU, LE RICHIESTE DI PARTE CIVILE

È stata rinviata al prossimo 22 marzo l’udienza preliminare a carico di Liliane Murekatete, Marie Terese Mukamitsindo e Michel Rukundo, rispettivamente moglie, suocera e cognato del deputato Soumahoro.

LATINA: CASO KARIBU, AL VIA IL PROCESSO

Prima udienza questa mattina a Latina del Processo Karibu per quanto riguarda il primo filone dell’inchiesta. L’udienza, durata circa un’ora, è stata poi aggiornata al prossimo 24 aprile. Battaglia ancora sulle parti civili.

LATINA: PROSEGUONO LE PROTESTE DEI LAVORATORI DELLE COOPERATIVE

Continuano le manifestazioni e sit-in di protesta dei lavoratori COOP KARIBU’ e CONSORZIO AID. Nella mattinata di venerdì, in concomitanza con l’udienza preliminare fissata presso il Tribunale di Latina, i lavoratori delle cooperative proseguono nella protesta. Difficoltà e disagi per tali lavoratori continuano e dopo le ultime misure cautelari che hanno determinato gli arresti, rimangono […]

LATINA/SEZZE: COOP KARIBU, CHIESTO IL RINVIO A GIUDIZIO

Caso cooperativa Karibu, chiesti sei rinvii a giudizio tra cui la moglie e la suocera del deputato Soumahoro. Contestati i mancati pagamenti verso il lavoratori e le irregolarità di gestione nel servizio dell’accoglienza dei migranti e richiedenti asilo.

LATINA/SEZZE: INCHIESTA KARIBU, CONFERMATO IL SEQUESTRO

L’inchiesta sulla cooperativa Karibu, il tribunale del riesame ha confermato il sequestro di 600 mila euro nei confronti di Marie Terese Mukamitsindo e suo figlio Michel Rukundo. Gli avvocati dei due avevano impugnato il provvedimento di sequestro chiedendo l’annullamento del decreto emesso dal giudice per le indagini preliminari Giuseppe Molfese. La richiesta è stata respinta. Liliane […]

LATINA: CASO KARIBU, INCONTRO IN PREFETTURA

Nuovo incontro in Prefettura per cercare una soluzione per i tanti ex dipendenti rimasti senza stipendio. I lavoratori si sono rivolti al sindacato Uiltucs per ottenere giustizia.