ROMA: CARO-CARBURANTE, L’INCHIESTA ACCELERA

La Procura ha affidato le indagini alla Guardia di Finanza. Da oggi in vigore le misure del Governo che prevedono una riduzione del prezzo di benzina e carburante di 30,5 centesimi di euro al litro.