FROSINONE: FIAMME IN CARCERE, MORTO DETENUTO

Non ce l’ha fatta Carmine Matrecano, il detenuto del carcere di Frosinone che martedì aveva dato fuoco alla cella. Troppo gravi le ustioni riportate. Immediato era stato l’intervento della Polizia Penitenziaria, con 5 agenti che sono rimasti intossicati. Subito soccorso, l’uomo aveva riportato ustioni su tutto il corpo di I e II grado.