ROMA: MILITARE UCCISO IN STRADA, LA CONDANNA

E’ stato condannato ad otto anni di cercare, al termine di un processo svolto con il rito abbreviato a Roma, Mohamed Abidi, il cittadino tunisino di 33 anni, accusato dell’omicidio  del caporalmaggiore Danilo Salvatore Lucente Pipitone. Il militare venne aggredito nel febbraio scorso e lasciato morire in strada. L’imputato era stato fermato in Francia alcuni […]

TARQUINIA: PROFESSORE UCCISO, CONDANNA A 25 ANNI PER CESARIS

La Corte d’Assise di Roma ha condannato a 25 anni e due mesi Claudio Cesaris, 69enne originario di Pavia, accusato di omicidio volontario per la morte di Dario Angeletti, docente all’università della Tuscia, freddato con due colpi di pistola a Tarquinia, in un parcheggio, il 7 dicembre del 2021. Nei confronti dell’imputato contestati anche i […]

ROMA: CONDANNATO A 8 ANNI IL PUSHER DI DE RIENZO

E’ stato condannato a 8 anni di carcere Mustafa Minte Lamin, il pusher gambiano di 33 anni, che cedette droga all’attore Libero De Rienzo, poi deceduto a causa di una overdose il 15 luglio 2021 nella propria abitazione. Lo ha deciso il giudice monocratico di Roma assolvendo l’imputato dall’accusa di morte come conseguenza di altro […]

ROMA: CHIESTI 13 ANNI PER IL PUSHER DI LIBERO DE RIENZO

La Procura di Roma ha chiesto complessivamente 13 anni di carcere per Mustafa Minte Lamin, il pusher gambiano di 33 anni, che cedette droga all’attore Libero De Rienzo, poi deceduto a causa di una overdose il 15 luglio del 2021 nella propria abitazione. Nei confronti dell’imputato le accuse sono di morte come conseguenza di altro […]

ROMA: COMMERCIALISTA UCCISO, LA CONDANNA

E’ stato condannato a 18 anni di reclusione Vincenzo Di Benedetto, il  gestore del bar di via delle Ninfee, periferia romana di Centocelle, dove nel marzo dello scorso anno è stato ucciso il commercialista 50enne Costantino Bianchi. Per l’uomo la Procura aveva chiesto una condanna a 14 anni di carcere ma il giudice ha ritenuto […]

AMATRICE: CROLLO HOTEL, UNA CONDANNA

Condannato a 5 anni e 6 mesi l’84enne Ottaviano Boni, unico imputato in vita per il crollo dell’hotel Roma di Amatrice la notte del sisma del 24 ago-sto del 2016. Sotto le macerie persero la vita sette persone. Questa la sentenza del primo grado di giudizio emessa dal tribunale di Rieti.