Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

SONNINO: OMICIDIO IACOVACCI, LA FAMIGLIA CHIEDE GIUSTIZIA

Lei è Alessia, sorella di Vittorio Iacovacci, il carabiniere che un anno fa perse la vita nel corso di un attentato in Congo, anche allora, come oggi, era una splendida giornata di sole, in pochi secondi crollò il mondo per la famiglia Iacovacci e per Domenica, fidanzata di Vittorio.

Tanti sacrifici serviti a nulla, progetti di vita e sogni spezzati in un attimo, Domenica e Vittorio stavano costruendo la loro casa proprio vicino a quella dei genitori di lui.

Vittorio ha voluto che nel giardino sventolasse sempre il tricolore, non una bandiera qualsiasi.

Intanto vanno avanti le indagini, Vittorio Iacovacci, Luca Attanasio e il loro autista sono stati uccisi per 50 mila dollari, per la Procura di Roma si è trattato di un rapimento a scopo di estorsione finito male. L’inchiesta della magistratura capitolina è a carico di Rocco Leone, vicedirettore del Pam, il Programma alimentare dell’Onu, e del suo collaboratore locale. Entrambi sono accusati di omicidio colposo per non aver rispettato i protocolli di sicurezza nella preparazione del viaggio.

Il ricordo di Vittorio è indelebile, la famiglia chiede solo che si faccia piena luce sulla tragedia e che paghino i responsabili.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH