Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Slovenia: società cinese Hisense apre un centro di ricerca e sviluppo

Slovenia: società cinese Hisense apre un centro di ricerca e sviluppo

Lubiana, 14 feb 12:07 – (Xinhua) – La società di elettronica cinese Hisense ha aperto ieri un centro di ricerca in Slovenia con una cerimonia a cui ha partecipato il presidente del Paese Natasa Pirc Musar.

Il centro di Velenje, nella Slovenia orientale, ha un valore di circa 2,1 milioni di euro e svilupperà elettrodomestici per tutta l’Europa. Produrrà anche cucine ed elettrodomestici premium per il mercato globale. Hisense è uno dei maggiori esportatori della Slovenia.

“L’innovazione è un valore fondamentale di Hisense e la ricerca e lo sviluppo sono un pilastro fondamentale su cui si basa il successo della nostra azienda”, ha affermato Han Jianmin, amministratore delegato di Hisense Europe.

“Il centro di innovazione ci consentirà di costruire la nostra competitività in futuro”, ha affermato Bostjan Pecnik, membro del consiglio di amministrazione di Hisense Europe.

Al momento, Hisense Europe impiega 610 esperti nei settori di ricerca e sviluppo, design e gestione dei prodotti, di cui 470 in Slovenia. Quest’anno, Hisense Europe investirà circa 45 milioni di euro in ricerca e sviluppo, quasi il 20% in più rispetto allo scorso anno.

Il presidente Musar ha accolto con favore il fatto che l’azienda stia sviluppando tecnologie verdi e ha anche invitato le aziende slovene ad aumentare i loro investimenti in Cina.

La Cina è il quarto partner per le importazioni della Slovenia. L’anno scorso circa il 9% di tutte le importazioni slovene proveniva dalla Cina. (Xin)© Xinhua

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH