ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

SERIE D/ECCELLENZA: GRANDE EQUILIBRIO NEI PLAY OFF

SERIE D/ECCELLENZA: GRANDE EQUILIBRIO NEI PLAY OFF

Regna un grande equilibrio in questo play off d’Eccellenza. In entrambi i gironi infatti, dopo le prime due giornate, non c’è stata nessuna vittoria piena al termine dei 90 minuti. E’ questo è un dato da non sottovalutare dal momento che le vittorie dopo i calci di rigore sono premiate con due punti. Un punto a chi esce sconfitto dopo la lotteria dagli 11 metri. Ed è quello che è successo nelle quattro gare fin qui giocate. Ma andiamo per ordine. Nel triangolare play off delle prime classificate la Lvpa Frascati ha riscattato la sconfitta di domenica scorsa ai rigori in casa contro la Tivoli, vincendo alla stessa maniera a Pomezia dopo lo zero a zero dei tempi regolamentari. 6 a 5 per i castellani dopo gli errori di Otero e Cano per i rossoblù e di Pompili per la Lvpa. La classifica vede proprio quest’ultima al comando con 3 punti, Tivoli 2 e Pomezia 1. Domenica super sfida proprio tra Tivoli e Pomezia. Chi vince sale in D insieme al Frascati con la Tivoli che può permettersi il successo anche ai calci di rigore. Ma c’è anche la possibilità di un arrivo a pari punti qualora fosse il Pomezia a spuntarla se si andasse alla sequenza dagli 11 metri. Nel Play-off “B”, 1 a 1 al novantesimo tra Sora e Anzio con reti di Di Stafeano e Di Curzio su rigore. Ai rigori hanno festeggiato i padroni di casa per 10 a 9 dopo l’errore di Bruno e il gol di Lamacchia. Sora che chiude il triangolare con 3 punti, W3 Maccarese 2 e Anzio 1. Al Bruschini domenica si gioca l’ultima sfida tra la squadra di Guida e la W3. Ricordiamo che la prima di questo girone va ai play off Nazionali insieme alla terza del play off A.

Sempre ieri 32esima giornata nel girone F di Serie D. Il Trastevere, pur sconfitto in casa dalla Vastese per 2 a 1, approda ai play off, anche se dovrà stringere i denti per difendere il secondo posto. Le reti di Crescenzo, Ficara e Di Filippo. Rovescio casalingo anche per l’Atletico Terme Fiuggi sconfitto a domicilio dal Fano per 3 a 0. Tortori, un autogol e Serges. Laziali quarti e ancora in corsa per la post season.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH