ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

SCHERMA: MEDAGLIE D’ORO AI CAMPIONATI CADETTI

SCHERMA: MEDAGLIE D’ORO AI CAMPIONATI CADETTI

Due medaglie d’oro per il Lazio nella terza giornata dei Campionati Italiani Cadetti e Giovani di Catania. Successo per Giulia Paulis nella spada femminile. L’atleta del gruppo giovanile delle Fiamme Oro seguita da Giorgio Pacifico, ha condotto una gara splendida culminata con la finale che l’ha vista sconfiggere Benedetta Madrignani per 15-11.

Edoardo Reale

Al cardiopalma la semifinale che ha visto l’atleta residente ad Ariccia sconfiggere 11-10 la torinese Zogno. Queste le sue parole alla fine della gara: “Sono molto contenta, è stata una grandissima emozione. La mia famiglia mi ha dato una carica, sono contenta che fossero tutti qui”. Grande gara anche per Edoardo Reale del Frascati Scherma. L’atleta di Andrea Aquili si conferma sul gradino più alto del podio ai Campionati Italiani Cadetti di Sciabola Maschile. Per lui successo nel derby regionale contro Daniele Stirpe per 15-8.

Daniele Stirpe

L’atleta della Virtus Lame Tricolori, prima di essere sconfitto in finale aveva battuto per 15-11 un altro atleta del Lazio come Francesco Pagano della SS Lazio Scherma Ariccia che ha completato il podio con il napoletano Marco Stigliano. Questo il pensiero del frascatano: “L’anno scorso ero andato con l’intento di far bene mentre questa volta avevo la consapevolezza di vincere e di potere confermare il mio titolo Italiano.”

Giulia Paulis

Nella spada femminile Cadette è Giulia Paulis la vincitrice della gara e del titolo italiano. La romana delle Fiamme Oro ai quarti ha battuto 15-9 Eleonora Sbarzella del Circolo della Scherma Terni, in semifinale ha poi vinto alla priorità 11-10 su Federica Zogno della Ginnastica Victoria e, nel match finale, ha superato 15-11 Benedetta Madrignani del Circolo Scherma La Spezia. In precedenza la spezzina, che l’anno scorso era stata terza, era giunta in finale grazie alla vittoria 15-9 su Caterina Auteri della Methodos. Reale si è invece aggiudicato il bis grazie al successo in finale contro Daniele Stirpe della Virtus Lame Tricolori col punteggio di 15-8. In semifinale sono giunti anche Marco Stigliano della Champ Napoli, sconfitto 15-11 dal vincitore di giornata e Francesco Pagano della SS Lazio Scherma Ariccia, che era in vantaggio 9-4 su Stirpe, ma che si è poi arreso 15-11.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT
ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH