Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

SABAUDIA: LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA

SABAUDIA: LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA

Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, al “Giulio Cesare” di Borgo Vodice celebrata in anticipo la Giornata internazionale, fissata ogni anno, in tutto il mondo, il 20 novembre. “La convenzione è un documento molto importante – hanno commentato il presidente del consiglio del comune di Sabaudia, Diana Sciamanna e l’assessore all’istruzione e ai servizi sociali, Pia Schintu presenti all’evento – perché, per la prima volta, i bambini e i ragazzi sotto i 18 anni sono stati considerati come cittadini capaci di avere opinioni e di prendere decisioni e non solo come persone che hanno bisogno di assistenza e protezione. Hanno diritto di pensiero, espressione e religione. Hanno dunque il diritto sacrosanto alla vita e ad essere aiutati nella crescita”.

A fare gli onori di casa la dirigente scolastica Miriana Zannella che ha accolto le Istituzioni e ha salutato i bambini presenti sottolineando che la scuola deve essere sempre in prima fila per assicurare ad ogni bambino il diritto all’istruzione e al gioco, affinché nessuno di loro possa sentirsi solo o escluso.   Immancabile la presenza di Monica Sansoni, garante dell’infanzia e dell’adolescenza della Regione Lazio che ha ribadito quanto sia importante continuare ad investire tempo, risorse ed energie sui diritti dei più piccoli. Doppia veste per Alessia Di Biase, docente al Giulio Cesare e avvocato del Centro per le adozioni internazionali che si è intrattenuta con gli alunni e i loro genitori per celebrare e ricordare tutti insieme l’importanza di questa data storica che si celebra ogni anno a novembre, ma per la quale si lavora costantemente ogni giorno. A rendere indimenticabile a Borgo Vodice la Giornata internazionale dell’infanzia e dell’adolescenza sono stati proprio i protagonisti: i bambini. Con i loro occhi pieni di gioia, infatti, hanno scartato i doni che il Comune di Sabaudia ha consegnato loro e hanno cantato canzoni realizzate a tema, grazie all’impegno costante di tutte le insegnanti. Sabaudia, 16 novembre 2023       

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH