ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

SABAUDIA: CONCLUSO IL CAMPUS “SPORT E LEGALITA’-LA SCUOLA IN CATTEDRA”

SABAUDIA: CONCLUSO IL CAMPUS “SPORT E LEGALITA’-LA SCUOLA IN CATTEDRA”

Si è concluso a Sabaudia, il secondo dei tre Campus Fiamme Gialle legati al progetto “Sport e legalità – La Scuola in cattedra”, iniziativa promossa dal Sottosegretariato Sport e Grandi Eventi Sportivi di Regione Lombardia, dall’Ufficio Scolastico Regionale e dai Gruppi Sportivi Fiamme Gialle della Guardia di Finanza.

Il III Nucleo Atleti Fiamme Gialle ha ospitato presso la Caserma “Spiridigliozzi”, una classe di seconda superiore dell’Istituto Professionale “Crotto Caurga” di Chiavenna (SO), composta da 15 studenti e 2 docenti.

L’iniziativa, alla seconda edizione dopo che nel 2019 ha riscosso enorme successo tra tutti i partecipanti, ha coinvolto nelle varie sedi dei Gruppi Sportivi Fiamme Gialle, Predazzo (TN), Sabaudia (LT) e dal 16 al 22 ottobre a Castel Porziano (RM), diversi Istituti Scolastici del territorio lombardo con l’obiettivo di esaltare la funzione socioeducativa dello sport aiutando ragazze e ragazzi a vincere paure e timori, accompagnandoli lungo il loro percorso di crescita.

Arrivati a Sabaudia gli studenti hanno avuto modo di innamorarsi subito del posto che li ha ospitati per una settimana. Infatti, forti della giornata di sole e delle temperature estive, sono stati accompagnati in spiaggia per un bagno in mare che si è rivelato essere per alcuni la prima volta. 

Un Campus dedicato alla scoperta delle bellezze storiche e naturalistiche della provincia di Latina e non solo. Il primo giorno sono stati accompagnati a Roma, alla scoperta delle meraviglie della “città eterna”. Guide speciali per un giorno, i Militari del III Nucleo li hanno accompagnati nei luoghi simbolo della città come il Colosseo, l’Altare della Patria, il Vaticano e molti altri. Una gita fuoriporta che, per la maggior parte di loro, è stata la prima volta a Roma e che gli ha permesso di ammirare da vicino monumenti e opere d’arte che fino a quel giorno avevano visto solamente sui libri di storia o illuminati dai led di uno schermo. Durante il soggiorno, il 06 ottobre, hanno visitato l’Abbazia di Valvisciolo, eretta nell’VIII secolo da monaci greci, proseguito con la visita guidata al Giardino di Ninfa, monumento naturale della Repubblica Italiana, pranzato all’interno del suggestivo “Giardino degli aranci” e, infine, terminato la giornata con la visita del Castello Caetani di Sermoneta (LT). Particolarmente interessante è stata la visita guidata al museo storico Piana delle Orme di Latina che possiede tra le più grandi ed eterogenee collezioni al mondo dedicate al ‘900.

Una giornata è stata dedicata alla scoperta dell’Attività d’Istituto della Guardia di Finanza. Presso la Scuola Nautica di Gaeta, gli studenti sono saliti a bordo del pattugliatore “Mazzei”, ormeggiato davanti la Caserma “Bausan” e hanno visitato il Museo Storico del Servizio Navale della Guardia di Finanza custodito all’interno del Castello Aragonese. A Formia presso il Centro di Preparazione Olimpica “Bruno Zauli” hanno assistito alla dimostrazione delle unità cinofile del Gruppo della Guardia di Finanza di Formia.

Durante il Campus sono stati tanti i momenti di riflessione in cui i ragazzi hanno potuto aprirsi tra di loro e con i Militari delle Fiamme Gialle che li hanno accompagnati nelle varie attività. A tale scopo la mattina del 04 ottobre, gli studenti hanno partecipato al convegno “No fear, lo sport contro bullismo e cyberbullismo”, presso l’Istituto Comprensivo “Frezzotti-Corradini” di Latina, organizzato dalla Garante dell’infanzia e l’adolescenza della Regione Lazio, Dott.ssa Monica Sansoni, in collaborazione con Fiamme Gialle e la Dirigente Scolastica dell’Istituto Frezzotti-Corradini di Latina, Prof.ssa Roberta Venditti.

Tutte le sere dopo la cena presso la mensa del Reparto, gli studenti hanno avuto l’opportunità di partecipare ad un laboratorio teatrale, possibile grazie all’interessamento della Sig.ra Titti Marino, professionista dell’arte teatrale, che è riuscita, nel pomeriggio di venerdì 7 ottobre, presso il Teatro Fiamme Gialle Filippo Mondelli, a far recitare i ragazzi nello spettacolo dal titolo “Noi per Voi…”. Protagonista dello spettacolo è stata la legalità in ogni suo aspetto e nei diversi sketch sono stati affrontati il tema del bullismo, della droga e del rispetto delle donne e degli uomini in Divisa. Il Campus Fiamme Gialle è stata una settimana in cui gli studenti del “Crotto Caurga” hanno avuto modo di scoprire nuovi posti e nuove realtà, confrontarsi su temi sensibili come il bullismo e la legalità e hanno trovato nel Personale del III Nucleo Atleti dei nuovi compagni di viaggio.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH