Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

SABAUDIA: AMARCORD CON MUSICA ANNI ’60

SABAUDIA: AMARCORD CON MUSICA ANNI ’60

Dopo il successo Privernate, il “Complesso Bandistico Città di Priverno” ha replicato a Sabaudia con un duplice spettacolo presso il teatro San Francesco. Sul palco si sono avvicendati ospiti e cantanti del comprensorio, diretti dal Maestro del Complesso bandistico Città di Priverno, Federica D’Arcangeli che si è alternata alla direzione con i Maestri Walter Fantozzi, Ilario Polidoro e Gianni Pucci.


Il format musicale da quest’ultimo ed il coordinatore Pino Gandolfi, è quello già sperimentato in territorio Privernate e che ha già riscosso un grande successo di pubblico ottenendo due sold-out al Teatro Gigi Proietti di ed oltre mille persone nella replica estiva in piazza del comune.

L’evento di Sabaudia è stato un successo con gli intramontabili brani evergreen anni 60 come: “Se bruciasse la città, Io che non vivo senza te, Il tempo di Morire, Che sarà, Cuore matto, Un’avventura, Sapore di sale” e molte altre. Tanti gli artisti che si sono alternati: da Nietta Corradi a Pino Gandolfi, da Marta Mastracco a Riccardo Retrosi, quindi Alessandro Sanna, e i cantanti Alessia Bravo, Katia Campacci, Fabio Celani, Ranjitha Mancini, Roberto Marzano, Stefano Pagliaroli, Vincenzo Petrucci, Maria Prenna, Silvana Russo, Maria Antonietta Tito, Giovanna Troncone, che insieme hanno permesso la realizzazione di questo Festival presentato e diretto da Maria Cristina Coccoluto. La manifestazione ha goduto del patrocinio del Comune di Sabaudia.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH