Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

S. DONATO VAL DI COMINO: BLOCCATO IL PARTY DI HALLOWEEN CON IL RAPPER

Nessun party di Halloween con il rapper DrefGold in un albergo di San Donato Val di Comino. La comunicazione ufficiale arriva dalla Questura di Frosinone spiegando che un’intensa attività informativa svolta dalla Polizia e dai Carabinieri ha fatto emergere irregolarità sull’organizzazione dell’evento. Come ampiamente pubblicizzato sui social network, la serata sarebbe stata animata dall’esibizione del famoso rapper italiano, limitata ad un numero di 500 persone, con l’acquisto in prevendita del biglietto, oltre ai clienti dell’albergo. Dagli accertamenti invece è emerso che non sono state ottenute le necessarie autorizzazioni e soprattutto non è stato prodotto alcun piano di safety e security, come non è stata presentata la documentazione per le misure anticovid previste dalla normativa vigente. Il legale rappresentante è stato quindi diffidato a dar seguito all’iniziativa e a terminare immediatamente la pubblicizzazione dell’evento, proseguita anche dopo la diffida. È stato anche invitato formalmente ad intraprendere ogni iniziativa utile per informare i fan del rapper che l’evento è stato annullato.

“Mi dispiace per i ragazzi, ma ringrazio la questura perché deve prevalere il buon senso e il rispetto delle leggi”, ha commentato il sindaco di San Donato Val di Comino Enrico Pittiglio.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH