Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

ROMA: UCCISO A COLTELLATE PER 7 EURO

Non gli ha pagato i 7 euro per il tabacco appena comprato, e per questo è stato ucciso con 30 coltellate da un suo coetaneo connazionale. La vittima è un cittadino afghano di 36 anni. L’omicidio a Tor Marancia. La lite è scoppiata tra i due che da tempo vivevano insieme nello stesso camper, parcheggiato in via di Santa Petronilla. Una lite furiosa prima a colpi di bastone, e poi con un coltello da cucina lungo oltre 30 centimetri. Il cittadino afghano, ferito, è riuscito a trascinarsi fuori dal camper, ma all’arrivo della Polizia era già privo di vita. Il connazionale è stato arrestato.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH