Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ROMA: UCCISA DAL MARITO DAVANTI ALLA FIGLIA

ROMA: RAPINAVANO E DERUBAVANO ANZIANI, ARRESTATI

Ancora una tragedia in casa, con una donna di 37 anni che è stata uccisa dal marito al culmine di una lite. La tragedia si è consumata a Roma, al Quadraro, davanti agli occhi della loro bambina.

A 5 anni appena ha visto i suoi genitori litigare e poi suo padre uccidere sua madre con una coltellata. Arriva da Roma l’ennesima storia di violenza e di sangue tra le mura domestiche quella che arriva dalla capitale. L’ennesima donna vittima della furia del suo compagno. L’ennesima figlia, ancora bambina, che non potrà crescere con l’amore della sua mamma perché il suo stesso padre gliel’ha strappata dalle braccia, per sempre. I fatti in via Livilla, al Quadraro. L’allarme è scattato poco dopo le 23 quando sono partite alcune chiamate al numero di emergenza per segnalare una lite in famiglia. Sul posto sono arrivati i poliziotti, ma ormai la tragedia era già consumata. Sul letto, ormai priva di vita e in una pozza di sangue, Li Xuemei, una giovane 37enne cinese. In casa con lei la figlia di 5 anni. Secondo quanto ricostruito grazie anche al racconto dei vicini, tra i due sarebbe scoppiata una lite, furiosa, al culmine della quale il marito della donna, 36enne anche lui di nazionalità cinese, avrebbe estratto un coltello e le avrebbe sferrato un fendente al torace, uccidendola, e poi si sarebbe allontanato. Gli uomini della squadra mobile lo hanno ritrovato e bloccato in via dei Consoli, una delle strade principali del quartiere.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH