ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

ROMA: TENTATA RAPINA IN BANCA, ARRESTATI

Volevano entrare a tutti i costi in banca, poco prima della chiusura, con la scusa di dover scambiare un assegno di un correntista, costringendo un impiegato a chiamare la direttrice. Poi sotto la minaccia di un taglierino sono riusciti ad entrare. Momenti di panico nell’istituto di credito, ma poco dopo i due rapinatori sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile giunti in via Bevagna in pochissimi minuti. Uno dei due, entrambi romani e quarantenni, è una vecchia conoscenza dei Carabinieri. Tra i colpi più eclatanti, un tentativo di furto da 1 milione di euro nel 2011 in un negozio di preziosi, sventato da due Carabinieri liberi dal servizio. Il 26 settembre 2017 poi, armato di mannaia, aveva cercato di rapinare un supermercato a Centocelle, ma era stato bloccato dal cittadino nigeriano John Ogah, che successivamente ha ottenuto il permesso di soggiorno, su proposta dei Carabinieri, e nel 2018 durante la messa della Santa Pasqua è stato battezzato in Vaticano da Papa Francesco.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH