Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ROMA: TEATRO, “JACK IN THE SEX BOX” CON UN ATTORE TERRACINESE

ROMA: TEATRO, “JACK IN THE SEX BOX” CON UN ATTORE TERRACINESE

E’ tornato in scena il drammaturgo Gennaro Francione con la sua opera Jack in the sex box dove tratta il tema horror quanto mai attuale di Giacchino il serial rapist, lo stupratore seriale. Lo spettacolo, per la regia di Vincenzo Sartini, si è tenuto alla Cappella Orsini in Via Grotta Pinta 21 a Roma. Un’opera che vede protagonista un attore di Terracina. Si tratta di Vincenzo Recchia, per tutti Enzo. E’ lui il personaggio principale. Poeta e scrittore, Enzo Recchia ha fatto parte del Laboratorio di sceneggiatura presso l’Istituto Colle La Salle di Roma e dal 2016 è docente di cinematografia e scrittura creativa presso l’Istituto Universitario San Domenico Roma. Ha organizzato corsi di sceneggiatura cinematografica per le scuole oltre a dei seminari. Numerose inoltre le sue esperienze professionali in radio e televisione e ovviamente cinema e teatro.

Con quest’ultima opera che lo ha visto nei panni di Gioacchino, un ciabattino destinato a diventare un serial killer chiuso in the box. Lamenta la sua infanzia e adolescenza dolorosa picchiato dal padre, trascurato dalla madre che per andare dall’amante lo affidava a don Antonio da cui è stato sodomizzato. L’unica speranza di salvezza e di normalità è Aurora la fidanzata che lo lascia per un altro, lanciandolo nel baratro del suo odio letale delle donne.  Giacchino messo dalla vita in una scatola secondo il gioco inglese del Jack in the box scatta fuori, stupra e uccide le sette donne. I giudici prima lo evirano inutilmente perché lo stupro e il femminicidio sono ficcati nella sua testa. Di fronte alla reiterazione del crimine su una studentessa lo condannano a morte. Mentre viene impiccato con una risata agghiacciante annuncia che non ci libereremo di lui. Infatti tutto sembra finita ma una ragazza apre la scatola e schizza fuori il prete che l’ammazza.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH