ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

ROMA: STALKER SOTTO CASA DELL’EX MENTRE LEI LO DENUNCIA, ARRESTATO

I Carabinieri della Stazione di Roma Aventino hanno arrestato un romano di 63 anni, con l’accusa di atti persecutori nei confronti della ex moglie.

Ieri mattina la donna si è presentata presso gli uffici della Stazione di Roma Aventino, accompagnata dalla sorella, per denunciare le azioni vessatorie che stava subendo dall’ex marito. La donna ha raccontato ai militari di essersi separata da circa un anno a causa della forte gelosia dell’uomo, al punto da farle perdere il lavoro. Anche l’attuale datore di lavoro è stato costretto a denunciare l’ex marito della donna, perché lo perseguitava. Dopo un grave episodio avvenuto a dicembre scorso, dove l’uomo picchiò la moglie davanti alla madre, sembrava che si fosse calmato. Invece da alcuni giorni l’uomo aveva ripreso a minacciarla telefonicamente, con messaggi e incursioni sotto casa perché la voleva rivedere. Nello stesso momento in cui la donna stava presentando la denuncia in caserma, è stata avvisata telefonicamente dalla madre che l’ex marito stava bussando insistentemente alla porta di casa. Così i Carabinieri hanno inviato subito una pattuglia sul posto e hanno bloccato lo stalker mentre scendeva le scale. Condotto in caserma, l’uomo è stato poi arrestato.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH