ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

ROMA: SCOPERTI DEPOSITO CLANDESTINO DI CARBURANTE E “CENTRALE DI SPACCIO”

Un deposito abusivo di gasolio di contrabbando che fungeva anche da “centrale di spaccio” di stupefacenti è stato scoperto a San Cesareo dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma. Durante l’ordinaria attività di perlustrazione del territorio, una pattuglia della Compagnia di Frascati ha sottoposto a controllo un’autocisterna e, insospettitasi per l’atteggiamento nervoso del conducente, ha proceduto alla pesatura dell’automezzo, riscontrando la mancata corrispondenza del quantitativo di gasolio trasportato con quello riportato nel documento di accompagnamento.  I militari hanno quindi esteso l’ispezione ai locali nella disponibilità del soggetto rinvenendo, in uno spazio adiacente, circa 800 litri di carburante di contrabbando conservato in fusti e cisterne, oltre a pistole erogatrici per il rifornimento, taniche di plastica e una pompa elettrica per il travaso. Nell’abitazione dell’uomo, limitrofa al deposito clandestino, è stata poi  scoperta una “centrale di spaccio”, con numerose dosi di cocaina, hashish e marijuana, oltre a un bilancino di precisione. Il trasportatore è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria di Tivoli per i reati di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio, sottrazione di prodotti petroliferi al pagamento delle accise e detenzione di materie infiammabili senza la prescritta autorizzazione.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH