Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

ROMA: SCONTRO TRA LAZIALI, DUE MISURE CAUTELARI

La Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza applicativa di misure cautelari personali nei confronti di 2 noti appartenenti alla tifoseria ultras laziale. Agli arresti domiciliari il leader della Curva Nord della Lazio, già sottoposto alla misura del DASPO e con numerosi precedenti per analoghi fatti, mentre per un altro esponente di spicco della tifoseria oltranzista biancoceleste è stato disposto l’obbligo di firma alla polizia giudiziaria. La misura cautelare è stata disposta a seguito delle gravi violenze perpetrate, a piazza di Ponte Milvio, a margine del derby capitolino dello scorso 15 maggio allorquando un nutrito gruppo di tifosi laziali, nonostante la partita si disputasse a porte chiuse e non vi fossero tifosi romanisti nell’area dello stadio Olimpico, ha aggredito le Forze di Polizia con bastoni e con lancio di oggetti contundenti.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH