Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ROMA: OMICIDIO SCIALDONE, BONAIUTI NON RISPONDE

ROMA: UCCISA DALL’EX, UNA TRAGEDIA CHE SI DOVEVA EVITARE

Costantino Bonaiuti resta in carcere. Lo ha stabilito oggi il gip di Roma che oggi, dopo aver sottoposto l’indagato all’interrogatorio di garanzia, ha convalidato l’arresto disponendo per l’ingegnere 61enne la misura cautelare del carcere. L’uomo, è accusato dell’omicidio di Martina Scialdone, ucciso venerdì sera al termine di una lite fuori da un ristorante in via Amelia a Roma. Bonaiuti si è avvalso della facoltà di non rispondere. La procura di Roma contesta l’omicidio volontario aggravato dalla premeditazione e dai futili e abbietti motivi.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH