ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

ROMA: MORTO L’UOMO FERITO NELL’ESPLOSIONE

Non ce l’ha fatta Mario De Cave, l’uomo di 67 anni rimasto gravemente ferito nell’esplosione del suo appartamento in via Atteone, a Torre Angela lo scorso 14 settembre. Dopo l’esplosione, era stato portato immediatamente al Centro Grandi Ustionati dell’Ospedale Sant’Eugenio, ma troppo gravi erano le ustioni riportate sul 70% del corpo. L’uomo, che viveva come affittuario al terzo piano della palazzina, è morto oggi. I Carabinieri di Tor Bella Monaca, che indagano, hanno accertato che non ci sarebbero guasti alle condutture del gas. Al momento non viene esclusa alcuna ipotesi, neppure quella del gesto volontario. Bisognerà attendere ora anche gli accertamenti del Nucleo Investigativo dei vigili del fuoco e dei tecnici della Asl. Dodici i residenti dello stabile che, come riferito dalla Polizia Locale di Roma Capitale, hanno ricevuto assistenza alloggiativa.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH