Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

ROMA: MOLOTOV CONTRO IL BAR, ARRESTATO

Estorsione e incendio aggravato. Per questo un romano di 20 anni già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante. Secondo quanto ricostruito, e in base alle dichiarazioni delle vittime, una coppia di coniugi titolari di un bar a San Lorenzo, il giovane entrava nel loro esercizio di via dei Latini con atteggiamento da “boss” di quartiere, esigendo consumazioni gratis e, soprattutto, somme di denaro – tra i 60 e i 100 euro – assumendo atteggiamenti sempre più violenti e minacciando più volte di dar fuoco al locale. Le vittime hanno sempre assecondato le pretese del giovane fino ad agosto scorso. È allora che, nella tarda serata del 28 agosto, è stata lanciata una bottiglia incendiaria contro la vetrina del bar. Le fiamme sono state spente da una delle vittime con l’estintore.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH