ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

ROMA: MEDICI ED INFERMIERI NO VAX SOSPESI

Primi provvedimenti per 10 operatori sanitari tra medici, infermieri e tecnici della Asl Roma 5 non vaccinati.

Per loro è scattata la sospensione immediata per «inosservanza dell’obbligo vaccinale», rimarranno senza retribuzione fino a quando non si saranno sottoposti alla somministrazione del siero anti covid.

Nei primi di luglio l’azienda sanitaria aveva chiesto loro di produrre certificazione di avvenuta vaccinazione o di mancata somministrazione per motivi di salute. E’ su quest’ultimo punto che si accende lo scontro.

Gli operatori sanitari lamentano la mancanza di un medico competente presso l’Azienda Sanitaria da circa 8 mesi. I sindacati chiedono alla direzione della Asl l’assunzione di un camice bianco mentre i legali dei dipendenti sospesi annunciano ricorso contro il provvedimento.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH