ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ROMA: “LUCHA Y SIESTA È SALVA”

ROMA: “LUCHA Y SIESTA È SALVA”

Lucha y Siesta verso il riconoscimento come bene comune. La Regione Lazio infatti si è aggiudicata l’immobile all’asta. Con questa acquisizione – spiegano dal comitato Lucha y Siesta – la Regione riconosce una storia importante e apre, a tutta la comunità che l’ha scritta, un futuro possibile dopo anni di precarietà e incertezze. L’ex stazione Cecafumo di via Lucio Sestio 10, entrato nel concordato preventivo Atac, era finito all’asta e ora dunque è stato acquistato dalla Regione. L’immobile, riqualificato grazie allo sforzo delle attiviste, da 13 anni è diventato un punto di riferimento come sportello antiviolenza e casa rifugio.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH