ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ROMA: LITE TRA COINQUILINI FINISCE A COLTELLATE. UN ARRESTO

ROMA: BIMBO UCRAINO MALATO, LA POLIZIA LOCALE LO SCORTANO FINO IN OSPEDALE

A Roma una lite tra coinquilini è finita a coltellate. I fatti in un appartamento in via Dell’Allodola in zona Casilino, dove due uomini hanno iniziato a litigare per poi cominciare a colpirsi con coltellate. Ad avere la peggio è stato un afghano di 33 anni che ha riportato ferite più gravi. A interrompere la lite che era proseguita in strada, sono stati gli agenti delle volanti e del commissariato Casilino. Dopo la ricostruzione dell’accaduto, gli agenti hanno arrestato l’aggressore, un iraniano 32enne, per tentato omicidio.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH