Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ROMA: LADRO NELL’AMBULANZA PICCHIA VOLONTARIO

ROMA: LADRO NELL’AMBULANZA PICCHIA VOLONTARIO
Insieme a un complice ha tentato di rubare a bordo in un’ambulanza e, scoperto, ha aggredito a calci e pugni un volontario. Arrestato dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Roma un 44enne romano, già noto alle forze dell’ordine, per tentata rapina, detenzione di sostanze stupefacenti o psicotrope, interruzione di un servizio di pubblica necessità e danneggiamento.
Ieri pomeriggio i militari sono intervenuti nel quartiere Trastevere, su richiesta di un 29enne originario di Albano Laziale, volontario soccorritore, che denunciava di essere stato vittima, qualche istante prima, di un tentativo di rapina da parte di due uomini. La vittima ha raccontato che due uomini, a lui sconosciuti, sono stati sorpresi mentre tentavano di rubare la sua borsa custodita all’interno dell’ambulanza parcheggiata lungo la strada e, vistisi scoperti, lo avevano aggredito con calci e pugni per guadagnarsi una via di fuga, danneggiando anche l’apparato radio, lo specchietto retrovisore e parte di una guarnizione della portiera dell’ambulanza.
I militari hanno acquisito la descrizione degli indagati, riuscendo a rintracciare il 44enne poco distante che una volta bloccato e perquisito, è stato anche trovato in possesso di 27 pasticche di Rivotril. L’arrestato è stato portato prima in caserma e poi sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo. Il Tribunale di Roma ha convalidato l’arresto e disposto per lui la custodia cautelare in carcere

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH