Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

ROMA: INCENDIO SULLA BARCA, MUORE UNA SKIPPER

Un incendio su una barca a vela, nel porto turistico di Marina di Stabia, a Castellamare di Stabia, ha causato la morte della 29enne,  Giulia Maccaroni,  di San Vito Romano, in provincia di Roma. L’incendio  è divampato, nella notte,  su un barca a vela, di 22 metri, battente bandiera inglese e gestita da una società di Gragnano. La giovane, a bordo come equipaggio, dipendente della ditta, sarebbe morta asfissiata dalle esalazioni. I vigili del fuoco hanno spento rapidamente l’incendio e sono saliti a bordo, scoprendo il corpo senza vita della giovane. Recuperata la salma, l’imbarcazione è semiaffondata. Sul posto sono giunti i militari della capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia che hanno avviato le indagini, coordinati dalla Procura di Torre Annunziata. Il pm Giuliana Moccia ha disposto il sequestro della salma per l’autopsia ed è in corso il recupero dell’imbarcazione. I genitori della vittima sono arrivati da Roma per identificare la salma.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH