Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ROMA: IN 10 MILA IN PELLEGRINAGGIO PER LA PACE

ROMA: IN 10 MILA IN PELLEGRINAGGIO PER LA PACE

Un pellegrinaggio per chiedere la pace in Ucraina. La diocesi di Roma ha coinvolto tutte le parrocchie della città per una preghiera che si è protratta per tutta la notte. Circa diecimila i fedeli che hanno preso parte ai vari momenti: la preghiera nella basilica di San Giovanni in Laterano, ieri sera, la lunga processione a piedi verso il Divino Amore e la messa stamani alle 6 al santuario mariano caro ai romani. “Più volte la città di Roma si è rivolta con fede alla Madonna del Divino Amore, soprattutto nei momenti più difficili, nei momenti di prova. E anche questa volta – sottolinea il cardinale vicario di Roma Angelo De Donatis – Roma ha risposto con grande generosità all’invito a seguire l’immagine della Madonna del Divino Amore, a chiedere con insistenza che sia pace su tutti. Spinti dall’invito di Papa Francesco abbiamo chiesto il dono della pace per tutti i popoli che in questo momento stanno soffrendo, ma soprattutto per il popolo ucraino. Abbiamo nel cuore le sofferenze di tanti bambini, di tante mamme, di tanti papà. E allora questo ci ha spinti a camminare nella notte e a chiedere la luce per tutti”.

Gente di tutte le età ha dunque camminato per le vie di Roma fino a raggiungere il santuario tra canti e preghiere. Molti i fazzoletti e le bandiere con i colori giallo e azzurro dell’Ucraina. Ora l’appuntamento è per il 25 marzo quando anche la diocesi di Roma si unirà alla preghiera per la pace del Papa che in quel giorno consacrerà, con una celebrazione nella basilica vaticana, la Russia e l’Ucraina al Cuore immacolato di Maria

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH