ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ROMA: GREEN PASS E MASCHERINE, RAFFICHE DI CONTROLLI

ROMA: GREEN PASS E MASCHERINE, RAFFICHE DI CONTROLLI

Proseguono i controlli da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma volti al rispetto delle norme per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, anche alla luce delle nuove disposizioni entrate in vigore nei giorni sorsi, in modo particolare sul tipo di mascherina in uso e sull’obbligo della certificazione verde rinforzata sui mezzi pubblici.

I Carabinieri della Compagnia Roma San Pietro hanno eseguito mirate verifiche presso 54 esercizi commerciali della zona, identificando e controllando 328 persone. Ad esito delle attività, i Carabinieri della Stazione Roma Madonna del Riposo hanno sanzionato il titolare di una lavanderia, per 560 euro, perché sorpreso a lavorare senza indossare i previsti dispositivi di protezione individuale. I Carabinieri hanno anche disposto la chiusura dell’attività commerciale per 5 giorni. Gli stessi Carabinieri hanno sanzionato anche il titolare di una barberia e il titolare di un salone di bellezza per non aver esposto all’esterno del locale un cartello riportante il numero massimo delle persone ammesse contemporaneamente.

I Carabinieri della Stazione Roma San Pietro, invece, hanno sanzionato due persone sorprese a passeggiare sulla pubblica via in area dedicata allo shopping (via Candia) senza indossare i previsti dispositivi di protezione delle vie respiratorie. Elevate sanzioni per 1.600 euro complessive.

A Tivoli, i Carabinieri della locale Compagnia hanno eseguito verifiche presso il capolinea dei bus in arrivo dalla Capitale e nei pressi degli esercizi commerciali, controllando 276 persone, 18 delle quali sanzionate per mancato possesso del green Pass e 18 per il mancato utilizzo della mascherina FFP2.

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno effettuato dei controlli anche all’interno di alcuni esercizi commerciali. In particolare hanno sanzionato il titolare di un bar che ha omesso di verificare il rispetto delle prescrizioni consentendo l’accesso al locale di un avventore sprovvisto di green pass che , è stato a sua volta identificato e sanzionato. Stessa cosa è avvenuta in un altro esercizio commerciale, una sala scommesse. All’interno i militari hanno sorpreso un avventore sprovvisto di green pass che è stato sanzionato assieme al titolare del locale.

A Valmontone, alla fermata dei treni delle FS, i Carabinieri hanno sorpreso un cittadino straniero che, a bordo del treno proveniente da Roma e diretto a Cassino, viaggiava senza la prevista mascherina FFP”.

Sul litorale, infine, nei comuni di Anzio, Nettuno e Ardea, i Carabinieri della Compagnia di Anzio hanno controllato 6 attività commerciali e 64 persone, due delle quali sanzionate per il mancato uso della mascherina.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH