ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ROMA: FUGGE ALL’ALT DEI CARABINIERI, ARRESTATO PER RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE, FURTO E RICICLAGGIO

ROMA: FUGGE ALL’ALT DEI CARABINIERI, ARRESTATO PER RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE, FURTO E RICICLAGGIO

I Carabinieri della Stazione di Roma Casal Palocco hanno arrestato un uomo di 34 anni, ritenuto gravemente indiziato dei reati di riciclaggio, resistenza ad un pubblico ufficiale, tentato furto in abitazione e possesso di arnesi atti allo scasso. 

Nella circostanza, nell’ambito di un mirato servizio di contrasto al fenomeno dei furti in abitazione con raggiro di persone anziane, cosiddette truffe agli anziani, i Carabinieri hanno notato l’uomo alla guida di un Suv di colore blu con all’interno altri passeggeri, aggirarsi con fare sospetto in via E.W. Ferrari ed hanno deciso di intimargli l’alt. Il 34enne alla guida ha eluso il controllo e ne è nato un inseguimento. Durante la fuga l’uomo ha danneggiato alcune autovetture in transito, per fortuna senza provocare feriti e, dopo alcuni metri ha arrestato la marcia del mezzo. Gli occupanti, dopo aver abbondonato il Suv, hanno continuato la fuga a piedi. Pochi metri dopo, i Carabinieri hanno raggiunto e bloccato il 34enne, mentre gli altri sono riusciti a far perdere le proprie tracce. Si è appurato che sull’auto erano state apposte due targhe clonate ed il numero del telaio e del motore appartenevano ad un’altra autovettura risultata rubata a fine gennaio scorso, in provincia di Napoli.

Successivamente, i Carabinieri della Stazione di Roma Casal Palocco hanno accertato che poco prima della fuga, l’uomo, con la scusa di verificare la salubrità della conduttura dell’acqua, si era introdotto all’interno dell’abitazione di un 94enne in zona “Infernetto” ed aveva tentato di farsi consegnare quanto di valore in suo possesso, desistendo solo per non aver trovato nulla di appetibile.

La perquisizione del veicolo ha permesso inoltre ai Carabinieri di rivenire arnesi da scasso, radio portatili e spray al peperoncino.

L’arresto è stato convalidato e il 34enne è stato sottoposto all’obbligo di presentazione in caserma.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH