ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

ROMA: CONTROLLI LUNGO LE VIE DELLO SHOPPING E ALLE FERMATE METRO, 10 ARRESTI

Si comunica, nel rispetto dei diritti dell’indagato (da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito che i Carabinieri del Gruppo di Roma, negli ultimi giorni, hanno arrestato 10 persone – un cittadino italiano e nove stranieri, tutti già conosciuti dalle forze dell’ordine – presunte responsabili, a vario titolo, di reati che vanno dal furto aggravato alla rapina.

Gli arresti eseguiti sono l’esito di una serie di controlli mirati al contrasto di ogni forma di illegalità ai danni delle attività commerciali, lungo le vie dello shopping e presso le fermate della metro.

I Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia hanno bloccato un 23enne, nomade, sorpreso all’interno di un noto store in via del Corso, subito dopo aver asportato uno smartwatch.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 30eenne, peruviano, senza fissa dimora, che poco prima aveva asportato cosmetici da un negozio in piazza Santa Maria Maggiore e, per guadagnarsi la fuga, aveva spintonato il vigilante.

A seguito della richiesta di aiuto di una giovane, i Carabinieri della Stazione Roma Piazza Bologna sono intervenuti in piazza Bologna e hanno arrestato un 48enne, algerino, senza fissa dimora, che poco prima aveva avvicinato la giovane alle spalle e le aveva strappato dalle mani lo smartphone. L’uomo l’ha poi colpita con due schiaffi dileguandosi per le vie limitrofe ma è stato raggiunto e bloccato dai Carabinieri.

Un 45enne romano, invece, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Salaria che lo hanno bloccato appena dopo aver tentato di asportare capi di abbigliamento da un negozio in piazza Fiume e aver minacciato di morte l’addetto alla sicurezza che lo aveva fermato prima che si allontanasse dal negozio.

I Carabinieri del Nucleo Roma Scalo Termini hanno arrestato un cittadino colombiano, senza fissa dimora, bloccato appena dopo aver rubato prodotti di profumeria da un negozio all’interno della galleria Forum Termini, all’interno dello scalo ferroviario. L’uomo è stato anche trovato in possesso di altri prodotti, ancora muniti di placche antitaccheggio, di dubbia provenienza e dovrà rispondere anche di ricettazione. Sempre nella galleria Forum Termini, i Carabinieri hanno arrestato un 35enne cileno bloccato dopo aver asportato diversi capi di abbigliamento da un negozio sportivo.

Sempre all’interno dello scalo Termini, gli stessi Carabinieri hanno anche arrestato una 19enne nomade che, unitamente ad una complice 15enne, denunciata a piede libero, è stata sorpresa a derubare un turista francese che attendeva la metro sulla banchina della fermata della linea B. I Carabinieri l’ hanno bloccata mentre sfilava il portafoglio dalla tasca della giacca dell’uomo.

I Carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante hanno arrestato un 50enne ucraino e un 40enne libico, senza fissa dimora, sorpresi a forzare le placche antitaccheggio da diversa merce appena prelevata dagli scaffali di un negozio in via Gioberti.

I Carabinieri della Stazione Roma Torrino Nord hanno arrestato una nomade di 23 anni fermata dal personale di vigilanza di uno store all’interno del centro commerciale in viale Oceano Pacifico, subito dopo aver tentato di allontanarsi senza aver pagato numerosa parte della merce contenuta nel carrello della spesa. I Carabinieri hanno accertato che la giovane, a fronte di un pagamento di pochi euro, ha tentato di portare via, senza pagare, merce per oltre 770 euro.

I Carabinieri del Gruppo di Roma hanno recuperato tutta la refurtiva, del valore di oltre 2.500 euro, subito restituita alle vittime.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH