Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ROMA: CONTROLLI ANTIDROGA, 10 ARRESTI

ROMA: CONTROLLI ANTIDROGA, 10 ARRESTI

Controlli antidroga a Roma dal centro alle periferie, 10 le persone arrestate dai carabinieri in diverse operazioni. In zona Magliana, è finito in manette un 42enne romano, già con precedenti. L’uomo è stato fermato in via Fulda mentre era alla guida di un’utilitaria ed è stato trovato in possesso di pochi grammi di hashish, ma la successiva perquisizione nella sua casa ha portato al sequestro di 31.480 dosi di hashish per un peso complessivo di due chili, nascosti all’interno di uno zaino, 3 bilancini di precisione, 50 grammi di mannite, utile al taglio delle dosi, sette proiettili calibro 9×21 marca Geco, cinque proiettili calibro 38 di varie marche, e un un proiettile calibro 357 magnum marca Federal.

In via dello Scalo di San Lorenzo, invece, sono stati arrestati due tunisini di 27 e 26 anni che, in via dei Marsi, si sono avvicinati a un carabiniere libero dal servizio e in abiti civili, per offrirgli delle dosi di droga. Il militare ha chiesto ausilio ai colleghi del suo reparto e ai due uomini sono stati sequestrati 7,4 grammi di hashish e la somma di 130 euro in contanti. A Torrevecchia è stata fermata una donna di 43 anni, già con precedenti: la 43enne è stata sorpresa in strada, vicino la sua abitazione, mentre cedeva due involucri di crack in cambio di 40 euro. Il cliente è stato segnalato al prefetto. La perquisizione a casa della donna, ha permesso di rivenire e sequestrare due dosi di cocaina, una di hashish e la somma di 240 euro in contanti.

Sono tre, inoltre, le persone arrestate al centro della città in diverse operazioni. Il primo è un romano di 54 anni, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso dai militari subito dopo due “scambi” effettuati in strada con altrettanti soggetti. L’uomo aveva con se 63 dosi di droga e la somma in contanti di 80 euro. In Largo Sciascia sono state arrestate due persone di 38 e 34 anni. Il 34enne era già sottoposto agli arresti domiciliari, e i carabinieri, nel corso di un controllo per verificare la sua presenza in casa, hanno visto uscire dall’abitazione il 38enne e lo hanno subito bloccato. La perquisizione sul 38enne ha permesso di rinvenire la somma di 5.620 euro in contanti. I militari hanno fatto scattare la perquisizione nell’abitazione dell’uomo ai domiciliari e hanno trovato 193 grammi di cocaina, suddivisi in 127 involucri, e materiale vario utile per il confezionamento delle dosi, il tutto nascosto in un mobile.

Infine, nel quartiere di Tor Bella Monaca, i carabinieri in poche ore, hanno arrestato tre persone: in via dell’Archeologia sono stati fermati un egiziano di 18 anni e un 22enne tunisino che erano in possesso di 28 dosi di cocaina; in via Quaglia è finito in manette un 35enne del Marocco, in Italia senza fissa dimora e già con precedenti, che aveva con se una dose di cocaina e 55 euro in contanti.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

No video found!

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH

No video found!