Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ROMA: BLITZ ANTIDROGA DAL CENTRO ALLA PERIFERIA, 11 ARRESTI

ROMA: FURTI E BORSEGGI, 10 ARRESTI

Nelle ultime 48 ore, i carabinieri del Comando Provinciale di Roma, d’intesa con la Procura della Repubblica di Roma, hanno arrestato 11 persone per reati inerenti agli stupefacenti. Nel pomeriggio di ieri, in via Val D’Ossola, i carabinieri della Stazione Roma Viale Libia hanno arrestato un 55enne romano sorpreso mentre cedeva due dosi di cocaina ad un cittadino 37enne, che è stato segnalato quale assuntore di sostanze stupefacenti al Prefetto di Roma. Approfonditi i controlli a casa del 55enne, i militari sono riusciti a rinvenire e sequestrare ulteriori 60 grammi della medesima sostanza e 12 grammi di hashish, oltre a un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente. In via delle Vigne Nuove, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno arrestato una 36enne romana, già nota alle forze dell’ordine. I movimenti sospetti della donna, hanno attirato l’attenzione dei carabinieri che hanno deciso di sottoporla a un controllo. Al termine della perquisizione, ha permesso di scoprire che la 36enne aveva occultati nella borsa, 38 involucri di cocaina dal peso complessivo di 45 grammi e 50 euro, ritenuta provento della pregressa attività illecita. Droga e denaro sono stati sequestrati.

Un 25enne pugliese, residente a Roma, è stato arrestato dai carabinieri della Stazione Roma La Storta che lo hanno notato mentre si aggirava con atteggiamento sospetto in via Anna Foà. Perquisito è stato trovato in possesso di 92 grammi di hashish e un bilancino di precisione, che sono stati sequestrati. I carabinieri della Stazione Roma Nomentana, invece, hanno arrestato un 20enne residente nella provincia di Latina e un 19enne di Frosinone, entrambi già noti alle forze dell’ordine, fermati per un controllo in via Guido Mazzoni e trovati in possesso di 360 dosi di metanfetamina, per un peso complessivo di 113 grammi, un involucro di 46 grammi della medesima sostanza e alcune dosi di hashish, che venivano sequestrati. Un 69enne romano percorreva con la sua autovettura la corsia di emergenza del Gra ed è stato fermato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma all’altezza dell’uscita 13. Alla vista dei militari, l’uomo ha tentato di disfarsi di due dosi di cocaina ma è stato bloccato. Perquisito anche il domicilio, dove i militari sono riusciti a rinvenire e sequestrare ulteriori 23 dosi della medesima sostanza per un peso complessivo di circa 80 grammi. Per questo motivo il 69enne è stato arrestato e sanzionato ai sensi del codice dalla strada.

In vicolo delle Galline i carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia Cassia, hanno rinvenuto nella disponibilità di un 58enne di Roma, 136 dosi di cocaina per un peso complessivo di 301 grammi e 14 grammi di marijuana, nonché 7.000 euro, ritenuto provento di pregressa attività illecita. Per questo motivo l’uomo è stato arrestato e condotto in caserma. Alla vista dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale, un 26enne romano, residente nel Comune di Bracciano, si è dato a precipitosa fuga. I Carabinieri insospettiti dall’atteggiamento del ragazzo, hanno deciso di bloccarlo e, dopo un breve inseguimento, lo hanno bloccato in corso Francia. Durante la fuga i militari lo hanno visto gettare a terra denaro e alcune dosi stupefacente. Sottoposto a perquisizione, i militari hanno rinvenuto nelle sue tasche varie dosi di cocaina, 7 grammi di hashish, 3 grammi di marijuana e un trita-erba. In via Monte Massico i carabinieri della Stazione di Roma La Storta, hanno arrestato un 55enne romano, sorpreso a bordo della propria autovettura mentre cedeva 50grammi di hashish in cambio di 300 euro a un 49enne di Monterotondo. Mentre per il 55enne, sono scattate le manette e sono stati rinvenuti nella sua disponibilità di ulteriori 750 grammi di hashish e materiale per il confezionamento.

Su segnalazione di un cittadino, invece, i Carabinieri della Stazione Roma Talenti hanno rinvenuto all’interno del “Parco Talenti”, nascosti in una siepe, due panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish per un peso complessivo di 230 grammi circa. Infine, in via Greta Garbo, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor de Cenci hanno fermato gli occupanti di un’auto, un 20enne italiano ed un 27enne di origini ucraine, decidendo di sottoporli ad un controllo più approfondito poiché insospettiti dal loro atteggiamento. Il più giovane dei due è stato trovato in possesso di 18 involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina, mentre all’interno dell’autovettura, nella disponibilità di entrambi, i militari hanno rinvenuto 770 euro in contanti, verosimile provento di pregressa attività. La successiva perquisizione domiciliare a carico del giovane italiano ha consentito di rinvenire e porre sotto sequestro anche un bilancino di precisione e 3,5 grammi di hashish. Tutti gli arresti sono stati convalidati.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

No video found!

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH

No video found!