Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ROMA: BANDA DELLE SPACCATE, ARRESTATO IL CAPO

ROMA: BANDA DELLE SPACCATE, ARRESTATO IL CAPO

Per gli inquirenti era il capo della banda delle spaccate, ma era riuscito a sfuggire all’arresto nel 2016. Adesso l’uomo è stato estradato da Madrid a Fiumicino grazie al Servizio per la Cooperazione internazionale di Polizia. La vicenda è legata all’inchiesta “Ginepro” dei Carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma che ad agosto del 2016 aveva portato all’arresto di 8 persone e alla denuncia di altre 3 per associazione per delinquere, finalizzata alla commissione di furti di dispositivi bancomat/casse continue mediante la tecnica della “spaccata” con il carro attrezzi. I membri del sodalizio criminale, erano tutti di etnia Rom e residenti nei vari campi nomadi della Capitale, e tutti con precedenti per reati contro il patrimonio. L’indagine aveva consentito ai Carabinieri di documentare10 furti consumati e tentati in danno di postazioni bancomat degli istituti di credito  a Roma, in provincia di Latina e in Toscana.   Il modus operandi era sempre lo stesso: i malviventi, in orario notturno, asportavano materialmente i dispositivi bancomat/casse continue dopo averli “sradicati” mediante furgoni e/o carroattrezzi di provenienza furtiva, trasportati in altro luogo per essere aperti e privati del contenuto. Un gruppo criminale, come ricostruito dai Militari, che era composto da diverse “batterie” in grado di mettere a segno i colpi nella Capitale ma anche “in trasferta”, e poteva contare sul fondamentale appoggio di parenti o amici residenti nei vari campi nomadi presenti sul territorio nazionale, che garantivano supporto logistico alla banda di base a Roma, un vero e proprio ginepraio relazionale. Dopo essere stato rintracciato, l’arrestato è stato ora portato nel carcere di Rebibbia.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH