ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

REGIONE: I CONTROLLI DEI NAS NELLE CASE DI RIPOSO

Controlli dei Carabinieri del Nas in tutta Italia nelle strutture ricettive per anziani. Numerose le irregolarità riscontrate. Nel Lazio chiusa una struttura a Rieti, che oltre a non avere i requisiti per operare, si avvaleva della collaborazione di 5 operatori socio sanitari non vaccinati; gli anziani sono stati tutti ricollocati in altre strutture. In provincia di Latina 16 le strutture irregolari, dove i militari del Nas hanno riscontrato la presenza di sei operatori senza vaccinazione, altri dipendenti senza qualifica ed in soprannumero. Mancavano inoltre  piani di assistenza individuali, turni di servizio, carta dei servizi e progetto globale.  

In una struttura il titolare ha omesso di applicare le previste procedure di autocontrollo secondo i principi haccp e mantenuto in esercizio la struttura in carenza dei requisiti organizzativi. Elevata una multa di circa 2.000 euro.

In provincia di Frosinone scoperte irregolarità in due strutture.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Pagina contatti elezioniPagina contatti elezioniPagina contatti elezioni

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH