ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

PROVINCIA LATINA: LA GIORNATA DEI CIPPI DI CONFINE

PROVINCIA LATINA: LA GIORNATA DEI CIPPI DI CONFINE

E’ stata celebrata nei giorni scorsi la Giornata dei CIPPI di CONFINE con una interessante escursione “Anello dei 4 cammini” guidata dall’Associazione Svalvolati di Terracina ai quali si sono aggiunti gli amici “Transumanti” di Monte San Biagio e tanti camminatori provenienti da tutto il basso Lazio. L’occasione è stata creata da Arianna Forte admin della pagina Facebook MIA Terracina che dallo scorso anno ha acceso un faro virtuale sui social creando la Giornata dei CIPPI di CONFINE. 

Da Terracina, dove nel 1846 fu piantato il 1º cippo, il confine prosegue per 470 km fino a Martinsicuro, un viaggio che attraversa 4 Regioni dal Tirreno all’Adriatico, 90 Comuni e tanti Parchi naturali e siti archeologici. Un percorso lungo tredici secoli quello tra lo Stato Pontificio ed il Regno delle due Sicilie. Non riuscendo a stabilire l’esatto confine per gestire le risorse del territorio, finalmente venne sottoscritto a Roma, il 26 settembre 1840, un trattato che tra l’altro prevedeva l’installazione di 686 Termini di confine numerati progressivamente dal mar Tirreno al mar Adriatico. MIA Terracina, gli Svalvolati e le altre associazioni locali si stanno muovendo nella giusta direzione affinché l’intero lungo cammino non rimanga soltanto un sogno nel cassetto.

Una giornata speciale vissuta con dei percorsi diversi in provincia di Latina. Iniziativa simile si è tenuta sulle montagne dei Monti Ausoni grazie all’Associazione Brigante Antonio Gasbarrone.

Nel territorio di Sonnino i cippi si trovano tutti in ambiente montano, attraversano quel confine naturale che sono i Monti Ausoni e sono in totale 16 di cui 13 ancora integri.
Alcuni cippi vennero già in passato divelti per rubarne la cassetta sepolta alla loro base che conteneva la medaglia commemorativa. Alcuni sono stati riposizionati, dei tre mancanti sulle Cime del confine sonninese non si hanno traccia.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH