ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

PRIVERNO: TEATRO COMUNALE INTITOLATO A GIGI PROIETTI

Grande festa a Priverno per la riapertura del Teatro Comunale dopo rilevanti lavori di ristrutturazione.
Domani, sabato 4 dicembre è una data importante per questa struttura che aprirà di nuovo le porte allo spettacolo con un doppio appuntamento: alle ore 20.30 sarà scoperta la nuova insegna del Teatro intitolato al Grande Maestro Gigi Proietti. In precedenza ci sarà THE PRUDES di Anthony Neilson, con CARLOTTA PROIETTI e GIANLUIGI FOGACCI il primo spettacolo della stagione di prosa curata dal Comune di Priverno, dall’ATCL – Circuito multidisciplinare del Lazio sostenuto da MIC – Ministero della Cultura e dalla Regione Lazio, e da Matutateatro.

Un desiderio a cui segue la corrispondenza firmata dalla famiglia di Proietti con un “Si, lo vogliamo” che ha permesso di fondere spazio (scenico) e anima, regalando alla comunità di Priverno un Titolo di pregio al luogo simbolo di crescita culturale e sociale della Città Lepina. Inaugurato il 22 luglio 2021 alla presenza del Capo di Gabinetto della Regione Lazio, dopo il progetto di ristrutturazione finanziato dalla Regione nel 2018 con oltre 650mila euro, il Teatro Comunale torna a disposizione del pubblico e della cittadinanza, quale importante luogo di aggregazione e arricchimento socioculturale.

Grazie al sostegno regionale, è stato possibile un rinnovo generale di tutti gli impianti per garantire una migliore fruizione da parte degli spettatori. È stato rivisto l’intero spazio scenico: una dotazione d’avanguardia che risponde alle esigenze di un teatro moderno, con soluzioni estetiche e tecniche studiate per avere una resa finale in armonia e nel rispetto dei caratteri storico-architettonici dell’edificio. Oggi il teatro conta ben 300 posti e durante l’anno ospita spettacoli di teatro, danza e cinema, oltre a spettacoli per bambini, concerti, eventi musicali e conferenze.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH