Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

PRIVERNO: L’ULTIMO SALUTO A EDMONDO ANGELINI

PRIVERNO: L’ULTIMO SALUTO A EDMONDO ANGELINI

Si sono svolti nella Cattedrale Santa Maria di Priverno i funerali di Edmondo Angelini, lo studioso e storico, venuto a mancare nella giornata di martedì. Aveva 89 anni. Era nato nell’Abbazia di Fossanova il 18 novembre del 1934, dove i suoi genitori ne erano custodi. Una perdita notevole non solo per la città di Priverno, ma soprattutto per gli ambienti storici e di cultura della zona dei Lepini. Non a caso l’Associazione Palio del Tributo ha voluto rendere omaggio ad Edmondo Angelini, con la presenza ai funerali di alcuni figuranti che hanno rappresentato le varie porte. E’ stato proprio lui il padre creativo della rievocazione storica.

“Un uomo per bene, garbato e gentile, un illustre concittadino- ha detto il sindaco Anna Maria Bilancia,-  e proprio l’amore di lui per l’arte e la cultura, in particolare per la ricerca storica e per la storia della sua città e del territorio sono il dono più grande che ci lascia”. Il primo cittadino ha sottolineato come Angelini abbia dedicato la sua intera vita a ricercare e ricostruire la storia di Priverno, dalle sue origini ai giorni nostri, documentando e raccontando  fatti, personaggi, luoghi, opere d’arte e monumenti celebri, restituendocela in oltre trenta libri: una produzione grandiosa per quantità e qualità che sarà per sempre patrimonio di tutti.

Edmondo Angelini è stato protagonista anche del riordino e della catalogazione dell’archivio storico comunale di cui si è occupato a lungo, salvandolo dalla distruzione. E, in cambio, quell’archivio, oggi più accessibile e meglio conservato, gli ha fornito infiniti elementi per la sua prolifera opera di scrittore di libri e saggi storici. Proprio in questi giorni è in stampa un altro suo lavoro. Si tratta di un saggio su San Tommaso d’Aquino e il mistero della sua testa.  Un’opera che verrò presentata come merita il suo autore.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH