Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

PARALIMPIADI: SCHERMA, IN GARA I ROMANI EDOARDO GIORDAN E LOREDANA TRIGILIA

Il romano Edoardo Giordan e la “romana d’adozione” Loredana Trigilia scenderanno in pedana per la gara di Sciabola alle Paralimpiadi di Tokyo 2020. Il ragazzo, classe 1993, fa parte del gruppo sportivo delle Fiamme Oro ed è allenato da Marco Ciari. Per Edoardo è la prima esperienza a cinque cerchi e parteciperà anche alla gara di Spada Maschile cat.A e alla gara a squadre sempre di Spada. La sua gara, quella di Sciabola cat.A comincerà alle ore 9 locali (ore 2 italiane) con la prima tornata. Il suo girone lo vedrà opposto al canadese Rousell, , l’ucraino Demchuk, il tedesco Schmidt e il cinese Li.

Sarà invece la sesta avventura olimpica per Loredana Trigilia. L’atleta nata a Siracusa ma laziale d’adozione, fa parte del gruppo Sportivo delle Fiamme Oro. Per lei già una medaglia olimpica nel Fioretto Femminile a Squadre a Rio 2016 insieme ad Andrea Mogos e Bebe Vio. La sua garà prenderà il via alle 10.30 locali (3.30 italiane) e i suoi primi ostacoli sono rappresentati da l’ucraina Breus, la cinese Bian, la statunitense Jensen e l’ungherese Veres. Per lei questa sarà la prima gara, poi sarà impegnata anche nel Fioretto cat.A e nella gara a squadre.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH